Che cosa è l'Obedience di Anna Scelsa



L’Obedience è una disciplina cinofila agonistica, spesso confusa con l’educazione di base. Si compone di una serie di esercizi, suddivisi in cinque classi a difficoltà progressiva:

- pre-debuttanti - debuttanti - 1, 2, 3

In questa disciplina il conduttore non può sfruttare gli istinti naturali del cane: non c’è una lepre da stanare ne un gregge da radunare, ma piuttosto una serie di compiti da svolgere alla massima velocità e con altrettanta precisione.

Come tutte le discipline agonistiche, l’obedience richiede un conduttore che abbia costanza e pazienza: il vero obediencista non si preoccupa ne delle condizioni meteo, ne della stanchezza…ogni occasione è buona per allenarsi (a volte esagerando)! Potenzialmente tutti i cani, di razza e non, possono praticare questa disciplina: tutto sta nella capacità e voglia del bipede che hanno come partner.

Un grande vantaggio dell’Obedience rispetto ad altre discipline è che permette di allenarsi ovunque, senza il bisogno di campi appositamente attrezzati. Non serve nemmeno essere atleti o baldi giovani per praticarla, anche se scoprirete che fa faticare! Proprio a causa del fatto che non è “automotivante” per il cane, il conduttore è spesso costretto a fare i salti mortali: soprattutto all’inizio l’effetto è quello di una cane a cui si legge in faccia un grosso punto interrogativo, ed una schiera di passanti perplessi e divertiti. Dopo un po’ di pratica la soddisfazione di vedere il proprio cane lavorare felice farà dimenticare qualunque imbarazzo iniziale!

Se cercate un’attività da svolgere con il vostro cane che vi costringa a muovervi, pensare e giocare, ma anche impegnarvi assiduamente, l’Obedience fa per voi…il vostro cane è sicuramente già pronto a divertirsi!

Anna Scelsa Agosto 2014

299 visualizzazioni0 commenti